Sismografo Bina

pendolo bina 01Si tratta del primo sismografo a pendolo della storia ed è l’orgoglio del centro sismico. Fu ideato e realizzato da Padre Andrea Bina in occasione di una crisi sismica che interessò le zone di Gualdo Tadino e Nocera Umbra. Il monaco e scienziato descrisse il funzionamento del “suo” sismografo nella pubblicazione: “Ragionamento sopra la Cagione de’ Terremoti ed in particolare di quello della terra di Gualdo di Nocera nell’Umbria seguito l’Anno 1751″

Web design Perugia